Téléphone

: 03 20 50 70 06

  • Francese
  • Inglese
  • Spagnolo
  • Tedesco
  • Olandese
  • Polacco

Articolo 1 – OGGETTO

1.1. Le Condizioni generali di Vendita (‘Condizioni’) hanno lo scopo di determinare i termini di vendita ai professionisti (‘Il Cliente’) dei prodotti distribuiti da SAS NEWMAT, società registrata presso la RCS di Lille Métropole ai sensi del n. 339 704 595 e si trova 22 rue du Général DAME in HAUBOURDIN (59320), Francia, sotto “NEWMAT”.

1.2. NEWMAT è specializzata nella produzione e distribuzione di soffitti tesi, accessori e forniture ad essi collegati.

1.3. Qualsiasi ordine è valido per l’accettazione espressa dei presenti Termini. Le parti concordano sul fatto che, nel caso in cui si verifichi una contraddizione tra le varie disposizioni, anche al di fuori del presente, compresi i termini di acquisto, i presenti Termini prevarranno in ogni caso.

1.4. In conformità con le normative vigenti, NEWMAT si riserva il diritto di deviare da determinate clausole di questi termini e condizioni di vendita, a seconda delle trattative con il Cliente, stabilendo condizioni di vendita specifiche.

Articolo 2 – PRODOTTI

2.1. NEWMAT fornisce al Cliente le caratteristiche di tutti i prodotti offerti in vendita.

2.2. Tuttavia, al fine di soddisfare la qualità, la disponibilità dei prodotti e le disposizioni normative, NEWMAT si riserva la possibilità di modificare in qualsiasi momento, anche dopo l’ordine, alcune caratteristiche dei prodotti, senza tuttavia, le specifiche delle caratteristiche essenziali possono essere influenzate.

 

Articolo 3 – ORDINE

3.1. Per ordine, è necessario comprendere qualsiasi ordine sui prodotti sul preventivo e accettato da NEWMAT.

3.2. L’ordine può essere fatto con qualsiasi mezzo scritto, ma in nessun modo per orale, soprattutto per telefono. In particolare, qualsiasi piano inviato dal Cliente senza menzionare espressamente una richiesta di preventivo sarà considerato un ordine fermo e irrevocabile.

3.3. Eventuali modifiche richieste dal Cliente possono essere prese in considerazione, entro i limiti delle possibilità di NEWMAT e a sua esclusiva discrezione, se vengono notificate per iscritto. In tal caso, NEWMAT sarà slegato dai termini concordati per la sua esecuzione e consegna.

3.4. NEWMAT si riserva il diritto di non onorare un ordine per motivi tecnici. In questo caso, il rifiuto riceverà una notifica via e-mail entro 24 ore lavorative non appena viene ricevuto il preventivo accettato o il piano inviato dal Cliente.

3.5. In caso di cancellazione totale o parziale dell’ordine da parte del Cliente dopo la sua accettazione da parte di NEWMAT, per qualsiasi motivo diverso dalla forza maggiore coperta dall’articolo 10, qualsiasi acconto effettuato all’ordine sarà acquisito da NEWMAT e non sarà in grado di in caso di rimborso.

Articolo 4 – CONSEGNA

4.1. I prodotti viaggiano a spese e rischi del cliente.

4.2. Il rischio di perdita e deterioramento sarà trasferito al Cliente non appena i prodotti ordinati saranno consegnati.

4.3. Il Cliente è pertanto tenuto ad assicurare, a proprie spese, i prodotti ordinati, a beneficio di NEWMAT, con un’assicurazione ad hoc, fino al completo trasferimento di proprietà e a giustificarli a quest’ultimo alla consegna. In caso contrario, NEWMAT avrebbe il diritto di ritardare la consegna fino a quando non viene presentata questa prova.

4.4. Si è convenuto che l’incoterm “EXW caricato” viene applicato a qualsiasi cliente straniero, anche nel caso in cui NEWMAT supporti il trasporto.

4.5. Il tempo di consegna specificato nell’ordine di acquisto, nell’offerta o in qualsiasi altro documento è indicato come indicazione, in quanto NEWMAT non può sostituire gli obblighi e i vincoli dei fornitori e/o del vettore.

4.6. Il Cliente riconosce che spetta al vettore effettuare la consegna, in quanto NEWMAT è ritenuto adempiuto al suo obbligo di emettere una volta che le merci vendute sono state consegnate al vettore che li ha accettati con tutto il cuore.

4.7. Il Cliente non ha pertanto alcun ricorso come garanzia contro il caricabatterie in caso di mancata consegna delle merci trasportate.

 

Articolo 5 – TARIFFE E CONDIZIONI DI PAGAMENTO

5.1. Le parti concordano espressamente che l’ordine sarà fatturato al Cliente secondo i termini dell’ordine o nella tariffa concessa da NEWMAT durante l’ultimo ordine identico o simile.

5.2. Il pagamento di un deposito sull’ordine di acquisto o dovuto in base alle condizioni usuali di effettuare l’ordine è prima dell’inizio della produzione.

5.3. La data di scadenza del pagamento viene determinata sulla fattura assegnata al Cliente. Eventuali dazi, tasse e tasse a cui può nascere l’esecuzione saranno di esclusiva responsabilità del Cliente.

5.4. Le bozze inviate per l’accettazione devono essere restituite a NEWMAT accettate nell’ambito delle otto delle loro spedizioni.

5.5. I prezzi di NEWMAT sono netti e tasse non incluse, inizio fabbrica e imballaggio extra. Non comprendono il trasporto, eventuali tasse doganali o assicurazione che rimane la responsabilità del Cliente.

5.6. Ai sensi dell’articolo L.441-6 del codice commerciale francese, in caso di ritardo nei pagamenti in relazione alla data prevista di pagamento sulla fattura, verrà applicata una sanzione in base al tasso di interesse applicato dalla Banca centrale europea l’ultima operazione di rifinanziamento più 10 punti percentuali.

5.7. Per ogni ritardo di pagamento, il Cliente sarà senza preavviso o citazione per applicare un pagamento forfettario legale per le spese di riscossione di 40 euro (articolo D.441-5 del Codice di Commercio Francese).

Questo importo sarà convenzionalmente aumentato, per le spese sostenute, di 10 dell’importo esentasse del non pagato.

5.8. Le sanzioni tardive sono pagabili senza un richiamo.

5.9. In caso di liquidazione anticipata, non verranno effettuati sconti.

5.10. Una modifica della tariffa giustificata dalla comparsa di condizioni tecniche non dettagliate dal Cliente il giorno dell’ordine, sarà oggetto di una notifica con qualsiasi mezzo indirizzato al Cliente.

 

Articolo 6 – GARANZIE DI PAGAMENTO

6.1. Per l’accettazione di qualsiasi ordine, NEWMAT tiene conto delle sufficienti garanzie finanziarie del Cliente che si impegna a liquidare le somme dovute alla scadenza.

6.2. Se NEWMAT ha motivi seri o specifici per temere difficoltà di pagamento da parte del cliente alla data dell’ordine o dopo, o se il Cliente non ha più le stesse garanzie di pagamento alla data di accettazione del nuovo diritto di subordinare l’accettazione dell’ordine o la continuazione della sua esecuzione al pagamento di denaro contante o alla fornitura da parte del Cliente di garanzie supplementari a beneficio di NEWMAT.

6.3. Se il pagamento in contanti viene rifiutato senza garanzie sufficienti offerte dal Cliente, NEWMAT può rifiutare di onorare l’ordine effettuato e consegnare i prodotti interessati, senza che il Cliente possa richiedere alcun risarcimento.

 

Articolo 7 – GARANZIA DEI PRODOTTI

7.1. Il giorno della consegna, il cliente deve verificare la conformità del prodotto all’ordine, in particolare la verifica della qualità e delle quantità consegnate.

7.2. La consegna della merce è materializzata dalla firma del giustificativo di consegna da parte del cliente.

7.3. Spetta al Cliente fornire qualsiasi prova per stabilire la realtà di qualsiasi difetto apparente o potenziale non conformità. NEWMAT si riserva il diritto di effettuare qualsiasi risultato o verifica in loco.

7.4. In assenza di prenotazioni specifiche e motivati circa lo stato della merce, notificate sull’ordine di consegna del vettore il giorno di consegna o l’ultimo giorno di consegna in caso di consegna interrotta, e confermate al vettore con lettera raccomandata con Richiedendo un avviso di ricevimento entro tre (3) giorni, il Cliente non sarà in grado di accise ulteriormente il mancato rispetto dei prodotti rispetto all’ordine o qualsiasi difetto apparente.

7.5. In caso di inosservanza delle merci, il Cliente dovrà notificare e giustificare entro 48 ore con lettera raccomandata con una richiesta di notifica al NEWMAT qualsiasi osservazione o osservazione che giustifichi una possibile restituzione della merce.

7.6. In caso di restituzione della merce non imputabile a NEWMAT, al Cliente verrà addebitato un pacchetto di gestione e logistica supplementare.

7.7. I prodotti sono garantiti in conformità agli articoli 1641 e in base al codice civile francese.

7.8. I prodotti sono garantiti per un (1) anno dalla data di consegna, previa osservanza delle condizioni contemplate dagli articoli 7.11 e 7.12.

In particolare, la tenuta delle saldature dei soffitti tesi è garantita per un periodo di dieci (10) anni dalla ricezione del prodotto da parte del Cliente.

7.9. La garanzia può essere attivata per qualsiasi sostituzione dei prodotti ritenuti difettosi alle condizioni in cui sono stati venduti, escludendo qualsiasi risarcimento per le spese aggiuntive o qualsiasi riparazione di danni diretti o indiretti.

7.10. Questa garanzia è limitata alla sostituzione o al rimborso di prodotti non conformi o interessati da un difetto.

7.11. La sostituzione dei prodotti difettosi non estenderà la durata della garanzia Sezione 7.8

7.12. I campioni vengono consegnati come indicazione senza garantire l’identità assoluta delle forniture. Le dimensioni, i colori e la traslucenza dei prodotti beneficiano delle tolleranze d’uso.

7.13. I materiali devono essere utilizzati secondo le istruzioni di NEWMAT e l’installazione deve essere effettuata secondo le regole dell’arte. In caso contrario, NEWMAT declina qualsiasi responsabilità per la qualità e le prestazioni dei prodotti venduti.

7.14. Il cliente viene informato che i prodotti devono essere immagazzinati in condizioni atmosferiche e igrometriche ottimali. In particolare, lo stoccaggio deve essere effettuato in condizioni di temperatura di circa 20 gradi Celsius. In ogni caso, lo stoccaggio non deve superare le sei (6) settimane.

Per alcuni prodotti, come le lacche, il tempo tra la ricezione e l’installazione dovrebbe essere il più breve possibile.

 

Articolo 8 – PRENOTAZIONE DELLA PROPRIETÀ

8.1. Il trasferimento della proprietà dei nostri prodotti è sospeso fino alla liquidazione dell’intero prezzo concordato, capitale e accessori, più eventuali tasse e sanzioni, anche in caso di scadenze di pagamento. Qualsiasi clausola contraria è considerata non scritta.

8.2. NEWMAT sarà in grado di affermare il proprio diritto ai sensi di questa clausola di riserva di proprietà per una delle sue rivendicazioni su tutti i suoi prodotti in possesso del Cliente. NEWMAT sarà in grado di riprenderli e richiederli in compensazione per eventuali fatture non pagate, senza pregiudicare la risoluzione delle vendite correnti e l’annientamento delle garanzie previste all’articolo 7.

 

ARTICOLO 9 – RISOLUZIONE

9.1. A parte i casi di cui all’articolo 10, e in caso di mancato pagamento o pagamento parziale di un’unica scadenza, NEWMAT si riserva la possibilità di dichiarare il contratto risolto in caso di danni e rimostranze del Cliente, dopo aver inviato un avviso è rimasto infruttuoso di quindici (15) giorni dopo la prima presentazione al Cliente. Questo potere può essere esercitato senza pregiudizio di qualsiasi richiesta di risarcimento danni. In quest’ultimo caso, NEWMAT può, in via di diritto, trattenere qualsiasi acconto effettuato in compensazione del danno causato.

9.2. Questa risoluzione sarà degna di essere ordinata la restituzione della merce consegnata.

Articolo 10 – MAGGIORE FORZA E CASI FORTUITI

10.1. È inteso da maggiore forza o casi fortuiti tutti i casi, tra cui scioperi totali o parziali, interruzioni dei mezzi di trasporto, situazioni di blocco, disordini, sommosse, pausa macchina, epidemia, incendi, inondazioni, disastro a causa della fissione dell’atomo e, come regola generale, e per tutti i casi riconosciuti dalla giurisprudenza della Corte francese di Cassazione.

10.2. Il Cliente, dopo la firma dell’ordine di acquisto o l’accettazione di un’offerta, non sarà in grado di annullare l’ordine, se non in caso di forza maggiore debitamente notificata a NEWMAT entro 48 ore dall’evento.

10.3. NEWMAT può alle stesse condizioni sospendere la consegna senza indugio o annullare l’ordine.

In caso di sospensione della consegna, NEWMAT informerà il Cliente del periodo di sospensione.

Il Cliente avrà tre (3) giorni lavorativi dalla ricezione della notifica per annullare l’ordine. In caso contrario, il nuovo termine sarà considerato accettato.

10.4. Analogamente, in caso di acquisizione di NEWMAT ai sensi dell’articolo L.233-3 del Codice francese di commercio, NEWMAT si riserva il diritto di notificare al Cliente la cancellazione senza penalizzazione dell’ordine negli stessi moduli di quelli di cui all’articolo 9.

 

Articolo 11 – PERSONAL CARACTERE DONNEEs

11.1. Il Cliente deve fornire varie informazioni e dettagli di identificazione completi (nome, indirizzo, numero di telefono, e-mail, ecc.) al momento del suo ordine, che garantisce in ogni momento precisione, sincerità e affidabilità, e si impegna a informare immediatamente il Fornitore di eventuali modifiche alla sua situazione: cambio di e-mail o indirizzo fisico, numero di telefono o interlocutore di riferimento.

11.2. Il Fornitore informa il Cliente che la raccolta dei dati effettuati al momento della firma del preventivo è unicamente allo scopo di raggiungere l’oggetto coperto dall’articolo 1.

11.3. L’accettazione del preventivo o l’esecuzione dell’ordine è appropriata per il consenso alla gestione dei dati e, se necessario, per la sua divulgazione a qualsiasi potenziale fornitore o terzista.

11.4. I dati raccolti sono conservati per un periodo di dodici (12) anni dalla data dell’ultimo ordine.

11.5. In ogni caso, il Cliente può richiedere la divulgazione dei dati personali raccolti trattati, presentare una richiesta di modifica o correzione, una richiesta di limitare il trattamento o una richiesta di rimozione, un periodo di conservazione legale o contrattuale, in particolare legato alla garanzia del periodo di garanzia o del periodo di prescrizione, effettuando una richiesta esplicita tramite l’indirizzo e-mail newmat@newmat.com.

Il Cliente avrà anche la possibilità di presentare qualsiasi reclamo all’autorità di vigilanza, ai ristori del regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016.

 

Articolo 12 – COMPOSIZIONE DELLE CONTROVERSIE

12.1. In caso di disaccordo sull’esecuzione del contratto, le Parti si riuniranno per raggiungere un accordo amichevole. Se un esperto viene nominato o selezionato per risolvere una controversia, le spese di esperto saranno a carico della parte designata come responsabile.

12.2. In assenza di un accordo amichevole, qualsiasi controversia riguardante l’esecuzione di queste Condizioni sarà intentata dinanzi al Tribunale commerciale di Lille Métropole, che governerà in conformità con il diritto francese, nonostante un ricorso come garanzia, procedura di conservatorio o rinvio, o qualsiasi obiezione all’ingiunzione di pagare.